Tournée internazionale a Dublino (2016) e Vienna (2017)

Dal 6 al 10 ottobre 2016 il CGP è stato protagonista del suo primo tour internazionale in Irlanda mentre dal 6 al 12 dicembre 2017 la formazione è stata impegnata in un tour a Vienna dove ha tenuto un concerto nella prestigiosa Musikverein appena 4 ore dopo Riccardo Muti ed i Wiener Philarmoniker

Dal 6 al 10 ottobre 2016 il Coro Giovanile Pugliese  ha realizzato la sua prima tournée internazionale. In Irlanda a Dublino ha presentato una serie di concerti con un repertorio tutto contemporaneo italiano e pugliese nello specifico: il primo concerto il 6 ottobre all'Istituto Italiano di Cultura in collaborazione con l'Ambasciata d'Italia che, tra l'altro, ha visto anche la presentazione del nuovo disco del CGP dal titolo Contrasti, Percorsi musicali del secondo Novecento pugliese. Il secondo concerto è stato realizzato il 7 ottobre nella prestigiosa National Concert Hall di Dublino. Il terzo e ultimo concerto è stato realizzato nell'Unitarian Church Sabato 8 ottobre. Con una delegazione di 44 persone ARCoPu è partita Giovedì 6 ottobre per rientrare in Italia Lunedì 10 ottobre portando a casa un'esperienza artistica ed emozionale di grande spessore.

Dal 6 al 12 dicembre 2017 il CGP è stato protagonista della sua seconda tournée internazionale a Vienna dove Sabato 9 dicembre 2017 il Coro Giovanile Pugliese diretto da Luigi Leo ha tenuto il concerto inaugurale del tour viennese al Musikverein con un programma dal titolo ContaminAzioni, dal repertorio barocco alla musica contemporanea in Puglia. Il concerto, in programmazione poche ore dopo i Wiener Philarmoniker diretti da Riccardo Muti, ha portato in esecuzione autori del periodo barocco e contemporaneo di matrice pugliese. E così compositori del Seicento come Pomponio Nenna, Antonio Radesca e Stefano Felis si sono alternati ai contemporanei Ottavio De Lillo, Palmo Liuzzi, Damiano D’Ambrosio, Simone Falcone, Luigi Capuano e Roberto Beccaceci. Una serata emozionante a celebrazione dei vent’anni dalla fondazione di ARCoPu. Progetto questo replicato il giorno successivo alla Rathaus (Municipio) di Vienna nello sfarzoso FestSaal con oltre mille persone di pubblico.

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.