04/11/2018

Avviata la 6° edizione della Scuola Superiore Biennale per Direttori di Coro

Sabato 3 novembre 2018 a Fasano si è avviata la sesta edizione della fortunata Scuola Superiore Biennale per Direttori di Coro per la Scuola

A quasi un anno dalla conclusione della sessione d'esame della quinta edizione parte l'attesa sesta edizione della Scuola Superiore Biennale per Direttori di Coro per la Scuola.

La scuola nasce nel 2008 con la prima edizione che termina l'anno successivo. Tra il 2010 e il 2011 si consuma la seconda edizione mentre la terza viene realizzata nel 2012/2013. Tra il 2013 e il 2014 ARCoPu allestisce la quarta edizione su due sedi distinte visto il numero dei partecipanti accreditati. L'ultima edizione, ancora su doppia sede, viene realizzata tra il 2015 e il 2017.  

La sesta edizione ha avuto il suo avvio Sabato 3 novembre 2018 a Fasano all'interno del Park Hotel "Sant'Elia" che rappresenterà il quartier generale della scuola stessa.  Sarà conclusa entro il mese di giugno 2020 e permetterà ai direttori selezionati i quali provengono dalla Puglia, dalla Lombardia, dal Veneto e dall'Abruzzo, di affinare la direzione di coro destinata in particolare al mondo della scuola.  Novità assoluta della 6° edizione: due docenti del Politecnico di Bari con cui ARCoPu ha un avviato protocollo d'intesa.

La Scuola è organizzata da ARCoPu Associazione Regionale dei Cori Pugliese, Feniarco Federazione Nazionale Italiana delle Associazioni Regionali Corali e dal Politecnico di Bari oltre ad essere accreditata al Ministero dell'Istruzione ai sensi della Direttiva n. 170/2016 del 31 gennaio 2016.

Alcuni numeri:

200 ore di formazione;
> 3 gli anni in cui è distribuita la scuola a partire da novembre 2018 sino a giugno 2020;
> 4 le regioni dalle quali giungono i partecipanti: Puglia, Lombardia, Veneto, Abruzzo;
25 appuntamenti per altrettanti moduli;
> 2 sessioni d'esame in altrettante giornate;
> 16 direttori selezionati;
> 6 docenti formatori;
> 7 materie di studio.

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.